martedì 10 giugno 2014

Diari dal Sottosuolo - Antologia (a cura di Diario di Pensieri Persi)

È disponibile da lunedì 28 aprile l’antologia collettiva Diari dal Sottosuolo, a cura di Diario di Pensieri Persi.
La raccolta nasce come best of dei racconti Urban Fantasy che hanno partecipato al concorso Chrysalide indetto nel 2013 da Mondadori. La redazione di Diario di Pensieri Persi, sotto la guida di Alessandra Zengo, ha scelto cinque dei racconti migliori, a cui si uniscono i contributi di Laura MacLem (L'incanto di cenere, Asengard), di Gisella Laterza (Di me diranno che ho ucciso un angelo, Rizzoli) e di Stefania Auci, Giulia Marengo e Romina Casagrande.
A impreziosire l’antologia la prefazione di Valeria David e la postfazione dedicata all’Urban Fantasy a cura di Luca Tarenzi. La cover del volume è stata realizzata dall’artista spagnolo di fama internazionale Mario S. Nevado dello studio Aégis. 















Se come me amate immaginare cosa nasconda il lato oscuro della Luna, questa raccolta è la prossima fermata a cui scendere. Il sottosuolo italiano è un laboratorio in piena attività.
— Leonardo Patrignani, autore della Multiversum Saga


TRAMA

L’agghiacciante nenia di una sirena assetata di sangue. Una giovane strega desiderosa di vendetta che invoca demoni oscuri. Un uomo disposto a tutto pur di ricordare il suo passato. Città immaginarie, portali che separano il quotidiano dall’incubo. Echi provenienti dall’abisso dell’animo umano e che affiorano minacciosi come ombre. Tra le pagine di questi racconti, tutto può accadere. Una straordinaria antologia che coglie con un unico sguardo il mondo del sovrannaturale. Diari dal Sottosuolo ci inizia al perturbante confronto con un universo dalle tinte cupe e dai labili confini, quello dello Urban Fantasy, nel quale risuonano le voci di dieci talentuosi autori italiani che credono nella suggestione del diverso e nel fascino dell’orrore.


Dalla prefazione di Valeria David

Gabriel Garcia Marquez ha scritto che «la vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda per raccontarla». Ed è proprio la poetica del ricordo che emerge solida e prorompente in quest’antologia di racconti Diari dal sottosuolo. La nostalgia in fin dei conti è il segno dell'umano, di ciò che si è perduto vivendo.


Dalla postfazione di Luca Tarenzi

Non c’è accordo su una definizione precisa [di Urban Fantasy] nemmeno nel panorama internazionale, quindi scordatevi che possa dirimere io la questione in queste poche pagine!
Quel che posso fare, se avrete la pazienza di seguirmi, è accompagnarvi in un piccolo viaggio: certo non sarà molto lineare, ma non gli mancherà – spero – una sua logica. E al termine forse avrete le idee più chiare su cosa sia questa creatura mitologica postmoderna che si è voluta chiamare Urban Fantasy. O, alla peggio, avrete perlomeno qualche buon titolo con cui riempirvi le serate di pioggia.


LE MIE IMPRESSIONI

Posso dire di amare i racconti, se ben scritti. Il racconto è un frammento, una finestra su piccoli altri mondi. Qui ne abbiamo ben dieci.
Comincio col precisarvi che ho apprezzato la prefazione di Valeria David e ancora più la postfazione di Luca Tarenzi. In quest’ultima viene finalmente fatta luce sul mondo del Fantasy, messo alla lente di ingrandimento e posta sotto i nostri occhi per una lettura più chiara.  Il termine generico “Fantasy”, raccoglie molteplici aspetti e generi. Davvero gradito l’approfondimento sulla distinzione, soprattutto per i neofiti del genere e in momento editoriale come questo, in cui si fa molta confusione.
Veniamo ai racconti.
Non li recensirò uno a uno, ma vi esporrò le mie impressioni sullo stile e le trame.
Abbiamo qui diverse sfumature del Fantasy: Distopico, Paranormal, Urban, Fantascientifico. Suspense, mistero e azione, non mancano.
Ho trovato in generale uno stile fluido, lineare, “pulito”. Alcuni racconti sono stati sviluppati forse con troppa fretta o superficialità, tralasciando la caratterizzazione dei personaggi e alcuni dettagli, che personalmente ritengo importanti. Altri invece, mi hanno convinto più. Ma nel complesso ho trovato decisamente piacevole questa lettura.
Non capita tutti i giorni di poter aprire, una dopo l’altra, porte di mondi fantastici.
Personalmente amo tutto ciò che possa ritenersi fantastico e pertanto non posso che consigliarvi questa raccolta.
Il Fantasy rappresenta un universo che vive e pulsa nella nostra mente. Necessitiamo del fantastico, per eludere la realtà, per nutrire l’immaginazione, per essere chiunque e ovunque.

I racconti

Stefania Auci – La mamma fantasma
Sabrina Grappeggia Bernard – Gercai e le catene della libertà
Giacomo Bernini – Pandora
Romina Casagrande – Sirene
Gisella Laterza – Sogni perduti e birra scura
Laura MacLem – Parcheggio Riservato
Giulia Marengo – Artù
Loredana La Puma – La Notte del Destino
Eugenio Saguatti – Nati nel buio
Federica Soprani – Dancing with Roger


Diari dal Sottosuolo, Autori Vari
a cura di Alessandra Zengo
Pagine 218
Euro 13,50 (cartaceo); 2,49 (digitale);
Formato Pdf, ePub, Mobi, Cartaceo
ISBN (cartaceo) 978-88-91139-81-8


Diario di Pensieri Persi su Facebook www.facebook.com/DIARIODIPENSIERIPERSI
Diario di Pensieri Persi su Twitter twitter.com/RedazioneDiario
Diario di Pensieri Persi su Pinterest http://www.pinterest.com/diariodpp/diari-dal-sottosuolo/
Diario di Pensieri Persi su Tumblr diariopensieripersi.tumblr.com
Diario di Pensieri Persi sul web www.diariodipensieripersi.it
Diari dal Sottosuolo su Goodreads http://goo.gl/e2OhPP


Visionate il booktrailer qui: BookTrailer

Il mio voto 3 1/2