lunedì 12 maggio 2014

Reached - Allyson Condie

AUTORE

Allyson Braithwaite Condie ha insegnato inglese in un liceo dello Utah e dello stato di New York.
Al momento i suoi tre bambini la tengono occupata a giocare con le macchinine e a costruire fortezze coi Lego.
È nota al grande pubblico per la sua trilogia distopica: Matched, Crossed e Reached.


TRAMA

Il viaggio di Cassia è iniziato con un errore, un momentaneo bug negli ingranaggi della altrimenti perfetta immagine che dà di sé la Società. Dopo aver attraversato canyon in territori remoti per tornare libera; ora aspetta, pronta per l'ultimo atto, che l'attesa finisca. Insieme alla ragazza anche Ky e Xander sono uniti dalla stessa missione: lavorare per l'Insorgenza, l'enigmatica organizzazione che vuole far capitolare la Società. Dopo anni di attività sotterranea, l'Insorgenza è finalmente pronta a lanciare il suo attacco. Un virus letale viene rilasciato nei corsi d'acqua e in breve tempo il genere umano inizia a morire: la malattia dilaga velocemente e la Società non ha le risorse per curare tutti; l'Insorgenza sì. Dimostrando che la Società non è così affidabile e organizzata come vuole apparire, la forza ribelle ne distrugge quindi il caposaldo, l'idea di perfezione. Ma quando il virus muta e nessuno, nemmeno l'Insorgenza, sa come curarlo, serviranno misure straordinarie per salvaguardare il mondo in pericolo. Una giovane donna si è scagliata contro chi minaccia di eliminare quel che c'è di più importante: l'amore, la famiglia, la possibilità di scegliere. La quieta rivoluzione di Cassia sta per esplodere in una ribellione globale. L'ultimo capitolo della trilogia di Matched.


LE MIE IMPRESSIONI

Come sapete, non amo i distopici e raramente ne vengo attratta.
Ci sono però, saghe che vanno premiate per originalità e ritmo. E qui c’è ritmo.
Questo è l’ultimo libro della Trilogia Matched. Qui si conclude il ciclo di eventi legati all'insorgenza.
Lo stile è scorrevole, incalzante. La curiosità del  lettore viene premiata.
La Condie ha una bella prosa, fluida, frizzante e dotata di una propria bellezza che attribuisce un certo suono alle parole. Il tutto si snoda con estrema naturalezza e la lettura diviene piacevole.
Ho apprezzato i momenti poesia e le lettere di Cassia.
La narrazione è affidata a tre personaggi: Cassia, Ky e Xander, offrendo così visioni differenti.
Anche in questo caso, ho potuto solo soffermarmi sullo stile, sforzandomi si sciogliere i grovigli della trama, in quando non ho letto i precedenti.
Non avevo particolari aspettative, benché non sapessi bene cosa aspettarmi.
Non mi ha deluso, ma non mi ha nemmeno fatto impazzire.
Probabilmente se avessi iniziato dal primo, avrei avuto impressioni differenti.
Rimane tra le letture in sospeso di un vero giudizio, che sarà del tutto espresso alla piena visione dell’opera.



Editore Fazi
 Collana Lain Fazi
Formato Rilegato
 Pubblicato  03/07/2013
Pagine  436
 Lingua Italiano
ISBN-13 9788876251184
 Traduttore P. Ruffo

Il mio voto: