martedì 29 aprile 2014

Sette minuti dopo la mezzanotte - Patrick Ness

AUTORE

Patrick Ness, acclamato dalla critica, è autore della trilogiaChaos Walking, il cui primo volume Il buco nel rumore è pubblicato in Italia da Rizzoli. Ha vinto numerosi premi, fra cui la Carnegie Medal, il Guardian Children's Fiction Prize e il Booktrust Teenage Prize. Da piccolo ha vissuto in svariati luoghi, da grande ha deciso di fermarsi a Londra.
Ha iniziato a scrivere dedicandosi alla letteratura di genere. Tiene corsi di scrittura creativa e collabora con numerose riviste letterarie.



TRAMA

Il mostro si presenta sette minuti dopo la mezzanotte. Proprio come fanno i mostri. Ma non è il mostro che Conor si aspettava. Il ragazzo si aspettava l'orribile incubo, quello che viene a trovarlo ogni notte da quando sua madre ha iniziato le cure mediche. Conor si aspettava l'entità fatta di tenebre, di vortici, di urla... No. Questo mostro è un po' diverso. E un albero. Antico e selvaggio. Antico come una storia perduta. Selvaggio come una storia indomabile. E vuole da Conor la cosa più pericolosa di tutte. La verità.


LE MIE IMPRESSIONI

Sette minuti dopo la mezzanotte è vincitore del Galaxy Children's Book of the Year.
Patrick Ness è stato in grado di portare avanti magnificamente, l’idea di  Siobhan Down, la quale a causa di un male scomparve senza poter terminare questa storia dai toni malinconici.
Il protagonista di questo libro è Conor, un ragazzino di tredici anni, che all'improvviso si trova a combattere contro i suoi demoni, quelli delle sue paure.
Ha paura di perdere sua madre, malata di tumore, Conor. Ma non ha il coraggio di ammetterlo.
Lascia scivolare il tempo senza agire, perché ha paura.
Le sue paure vengono incarnate in un mostro. Un albero gigantesco che si muove e parla, che divora gli ingiusti e racconta storie.
Perché “Sette minuti dopo la mezzanotte”? E’ proprio in quell'istante che il mostro si palesa a lui tutte le notti e proprio in quell’istante accadrà qualcosa che cambierà la vita di Conor.
Lo stile è scorrevole e sa imbrigliare il lettore.
Ve lo consiglio di vero cuore, come vi consiglio di procurarvi un rotolo di scottex, perché le lacrime saranno garantite. Eh sì, ho trovato questo libro commovente. Non smettevo di piangere.
Un libro ben scritto, curato in ogni sua parte. Intenso.

Non perdetevi l’occasione di leggerlo.


Editore Mondadori

Collana Libellule

Formato Brossura

Pubblicato  07/01/2013

Pagine  181

Lingua Italiano

Titolo Originale A Monster Calls

Lingua Originale Inglese

ISBN-13 9788804625391