venerdì 28 marzo 2014

La Tredicesima Storia - Diane Setterfield

Trama

Margaret Lea è una giovane libraia antiquaria che negli anni trascorsi con il padre tra pagine immortali e volumi sepolti dall'oblio, ha coltivato una quieta passione per le biografie letterarie in cui di tanto in tanto si cimenta. La sua prevedibile esistenza viene sconvolta il giorno in cui Vida Winter, sfuggente e carismatica scrittrice alla fine dei suoi giorni, la incarica di scrivere la sua biografia ufficiale. Margaret parte alla volta dell'isolata magione dell'anziana autrice, nelle campagne dello Yorkshire, e rimane immediatamente stregata dalle vicende della singolare famiglia Angelfield e dalla sorte di un misterioso racconto che Vida Winter non ha mai voluto pubblicare... "La tredicesima storia" dipana così davanti agli occhi del lettore non solo il tempestoso trascorrere di esistenze avvolte dal segreto, ma anche la complessa, intensissima amicizia tra due donne di differenti generazioni che, dietro la magica finzione del narrare, troveranno l'una nell'altra verità su se stesse a cui mai sarebbero potute arrivare da sole.

Le mie impressioni

La tredicesima storia ha lo strano potere di riportarci indietro, alle ovattate atmosfere che il lettore respira e dalle quali viene quasi cullato, in libri come Jene Eyre o Cime tempestose. Lautrice richiama esplicitamente questi testi, collocando la protagonista in una dimensione tra due mondi: il passato e il presente. Questo libro ha un fascino tutto suo, che sa di carta e inchiostro. E' celebrato qui l'amore per i libri, per la carta e per le storie, quelle narrate bene e lette alla luce fioca di una lucerna, di notte, mentre il mondo è assopito. 
La protagonista (una libraia con lambizione di scrivere e il vorace malanno della lettura) si trova nel mezzo di un intricato groviglio di storie, che con pazienza e qualche colpo di scena, riuscirà a sbrogliare. 
Ho apprezzato questo libero e lo consiglio a chiunque ami perdersi nelle belle parole, nelle frasi ricamate come merletti. Ecco, questo libro è un ricamo armonioso.


Editore Mondadori


Pagine  412
ISBN-13 9788804580461